top arrow
bottone-mobile

CLAUDIO RIVA

Print & Web Design

>

>

Creare un blog

Creare un blog

Scritto da: -

Creare un blog a Brescia e Verona

Facendo un rapida analisi di Google Trend, tra le parole più ricercate della rete, ai primi posti si piazza la parola “blog”. Vediamo cosa spinge un’azienda a scrivere un proprio diario personale online. Scopriremo se è solo una perdita di tempo su cui è inutile investire tempo e denaro o un potente strumento di Web Marketing.

È il caso di sfatare il mito che serpeggia tra le medie-piccole imprese in fatto di blog, perché oggigiorno le realtà più grosse già da tempo hanno capito l’importanza strategica e commerciale di avere una via di comunicazione più informale con la propria clientela, offrendo loro un servizio di informazioni più dettagliato e mirato.
Aprire un blog serve principalmente per tre motivi:

- Avviare un azione di Marketing
- Tenere aggiornato il proprio sito web
- Ottimizzazione sui motori di ricerca

Prendiamo come esempio una realtà imprenditoriale medio-piccola: Luca, proprietario di una palestra di provincia. Per promuoversi, oltre alle varie classiche strategie, Luca decide di investire una somma del suo budget sul sito internet. Ci sono tante spese da fare, il costo dell’affitto è alto, ma il sito va fatto, quindi trova un web designer per progettare il nuovo sito. Passano un paio di settimane e il sito è pronto: belle immagini, il logo in alto a sinistra, una slide con i corsi e gli orari, una pagina con google maps per far vedere dov’è ubicata la palestra. E ora?Tutto finito? La risposta sarebbe no, ma in realtà il più delle volte si tende a liquidare velocemente il sito perché ci sono cose più importanti a cui dedicarsi.

A questo punto la domanda da farsi è: a cosa serve un sito internet? Serve solo per vedere degli orari ed elencare in maniera fredda i servizi offerti? Ma questo sito chi lo visita? E chi lo visita perché dovrebbe tornare a farlo?

E qui ci avviciniamo al punto focale, indurre il potenziale cliente a tornare sul proprio sito web e fargli compiere un' azione, in questo caso chiedere maggiori informazioni o prenotare un corso di fitness. Luca, aprendo un blog, potrebbe inserire articoli sul benessere sportivo, articoli su diete particolari, i link dei suoi video dove divulga gratuitamente piccoli consigli di fitness, potrebbe in definitiva attuare tutta una serie di iniziative che possano qualificare il suo servizio, facendolo percepire agli utenti come qualcosa di professionale e accurato. Una volta scritto l’articolo, sarà poi utile condividerlo sui vari social network, in modo che la notizia catturi lettori occasionali sul sito, facendo loro scoprire tutti i servizi che l’azienda offre.

Il blog è fatto di consigli, il blog è fatto di curiosità, il blog è fatto di contenuti.
Più pagine si scrivono più grande diventa il sito, in questo modo è più facile inserire parole chiave utili per ottimizzare il sito sui motori di ricerca. Ovviamente anche in questo caso il fai-da-te rischia di essere un arma a doppio taglio. Per questo occorre rivolgersi ad un professionista capace di saper consigliare la miglior strategia comunicativa e pianificare con anticipo le mosse da operare.
Se vi siete incuriositi, volete maggiori chiarimenti su come inserire un blog nel vostro sito, contattatemi adesso!

comments powered by Disqus

RICHIEDI UN PREVENTIVO O UNA CONSULENZA GRATUITA
Insieme pianificheremo il tuo progetto, per stimare tempi e costi lavorativi.

CONTATTAMI